FOCUS PROVE

La sicurezza dei rivestimenti a pavimento per le aree gioco con la UNI EN 1177

La UNI EN 1177:2019 fornisce un metodo per la valutazione dell’efficacia anti-trauma dei rivestimenti a pavimento previsti nelle aree di gioco.
La sezione di Security and Safety di Istituto Giordano è in grado di effettuare la prova seguendo la procedura e utilizzando l'attrezzatura indicata dalla norma.
 

La normativa per la resistenza al carico del vento degli ombrelloni commerciali

Le chiusure oscuranti e le tende sono soggette alla marcatura CE ma gli ombrelloni commerciali da esterno, quelli che vediamo lungo le strade delle nostre città per riparare dal sole i clienti di bar, chioschi e ristoranti, appartengono a questa categoria?
 

Prove in opera per verificare l'antistaticità di una pavimentazione installata

 
La finalità delle prove è quella di poter valutare la capacità della pavimentazione di dissipare la carica elettrostatica che si viene a creare durante le normali attività lavorative e che in particolari situazioni potrebbe rappresentare una potenziale sorgente di innesco per incendi o esplosioni.
 

Prova in opera per la valutazione del potere fonoisolante apparente R’

I tecnici del nostro laboratorio di acustica e vibrazioni si sono recati a Bolzano per effettuare una valutazione in opera del potere fonoisolante apparente R’.
Oggetto della prova una parete divisoria fra aule scolastiche ricavate a partire da un unico ambiente tramite l’utilizzo di pareti mobili scorrevoli.
 

Robot antropomorfo per prove di durabilità

La strumentazione del laboratorio di Security & Safety si arricchisce con l’arrivo del nuovo robot antropomorfo, acquisito per effettuare prove cicliche di durabilità sui prodotti.
Il robot antropomorfo, come suggerito dal nome, ricorda le fattezze umane e in particolare quelle delle braccia. Come un nostro braccio infatti, l’attrezzatura è contraddistinta da giunture, da un polso e da un dispositivo di presa paragonabile alla nostra mano.
 

LABORATORIO per prove di compatibilità elettromagnetica e bassa tensione

La camera anecoica principale misura 16 x 8 x 6 [LxPxH] mt. e la porta di accesso esterna 4,50 x 2,97 [LxH] mt.
Queste caratteristiche permetto la realizzazione di test anche su campioni di grandi dimensioni per l'utilizzo in ambito avionico, militare e civile. E' possibile effettuare verifiche sulla sicurezza dei dispositivi e prove in conformità alla Direttiva EMC 2014/30/UE e la Direttiva Bassa Tensione 2014/35/UE.