LABINSIGHT: scopriamo il laboratorio di Security

La quarta tappa di Labinsight ci porta nel laboratorio di Security; nell'intervista l’Ing. Daniele Zecca, responsabile della sezione, ci racconta le attività che lo impegnano ogni giorno insieme al suo team.

Pubblicato il nuovo Regolamento per la certificazione dei prodotti da costruzione (CPR)

 
ATTENZIONE! Pubblicato il nuovo Regolamento per la valutazione e la verifica della costanza della prestazione dei prodotti da costruzione e il rilascio dei relativi documenti ai sensi del regolamento...
 

Emilia-Romagna: pubblicato il bando per progetti di Ricerca e Sviluppo

25 milioni di euro a fondo perduto per progetti di ricerca industriale e sviluppo sperimentale delle imprese con unità operativa in Emilia-Romagna (Pr Fesr 2021-2027, azione 1.1.1).
In qualità di Laboratorio accreditato della Rete Alta Tecnologia della Regione, Istituto Giordano può supportare le aziende nello sviluppo/ottimizzazione dei prodotti.
Leggi la scheda sintetica del Bando e scopri cosa possiamo fare per la tua azienda.


 

LABINSIGHT: conosciamo il laboratorio di Reazione al Fuoco

Chi non scherza con il fuoco ma lo prende sicuramente sul serio è l'ing Giombattista Traina, Direttore della sezione di Reazione al Fuoco, che ci illustra come all'interno del laboratorio sia possibile testare prodotti destinati a settori differenti, di tutte le dimensioni, con metodi di prova nazionali, europei e internazionali.
 

LABINSIGHT: esploriamo il laboratorio di Bassa Tensione

L’Ing. Giuseppe Arcaro, responsabile della sezione Bassa Tensione, ci illustra le prove e le strumentazioni che lo impegnano ogni giorno insieme al suo staff.

WEBINAR CAM Edilizia 2022: guarda ora!

Da oggi è disponibile il nostro webinar dedicato al CAM Edilizia 2022.
Quali novità per professionisti e aziende sono pubblicate nel Decreto 23 giugno 2022?
Scopriamolo insieme ad Antonella De Rosa (Certificazione Prodotto) e Sandra Zoffoli (Certificazione Figure Professionali).
 

CAM Edilizia 2022: le novità per aziende e professionisti

Pubblicato il Decreto del Ministero della Transizione ecologica 23 giugno 2022
“Criteri ambientali minimi per l’affidamento del servizio di progettazione di interventi edilizi, per l’affidamento dei lavori per interventi edilizi e per l’affidamento congiunto di progettazione e lavori per interventi edilizi”.


 

LABINSIGHT: uno sguardo dentro al laboratorio di Acustica e Vibrazioni

Una chiaccherata con il dott. Andrea Cucchi, responsabile della sezione, che ci illustra le prove e le strumentazioni  che lo impegnano ogni giorno insieme al suo staff.
 

Cattolica, qualità del servizio e sostenibilità delle spiagge certificate da Istituto Giordano

La Cooperativa Bagnini di Cattolica ha scelto di certificare la qualità del proprio servizio secondo ISO13009 e ha scelto Giordano come Ente Certificatore. E' stata infatti siglata una convenzione con un piano di audit già definito, che consentirà agli stabilimenti di certificare il proprio impegno verso il cliente, l’ambiente e la sicurezza secondo l’unico standard internazionale specifico per le spiagge ovvero la ISO 13009.

SUMMER HOLIDAYS

I nostri uffici rimarranno chiusi dal 12 al 23 agosto compresi.

Pubblicato il nuovo decreto End of Waste Inerti: rifiuti da costruzione e demolizione

Pubblicato il Decreto 27 settembre 2022, n.152 del MITE che stabilisce le condizioni alle quali i rifiuti da demolizione e costruzione cessano di essere un rifiuto.
Scopri quali sono i criteri e i possibili impieghi.

STELLA MARINA - Primo stabilimento balneare certificato UNI ISO 13009 a Cattolica

Istituto Giordano ha rilasciato la certificazione UNI ISO 13009 allo stabilimento Balneare Stella Marina di Cattolica.
Un importante riconoscimento per lo stabilimento in termini di sostenibilità e qualità del servizio erogato.
 

Modifiche alla transizione dal marchio CE al nuovo marchio UKCA

Per i prodotti nell'ambito del Regolamento 305/2011/UE sistema AVCP 3 (prove iniziali di tipo a cura di un Ente Notificato), saranno accettati i test effettuati dagli organismi notificati dell'UE (Se effettuati prima del 31 dicembre 22).

Prove su strutture e controlli su materiali e costruzioni esistenti (Circolare 633 settore A)

Operiamo nel settore delle costruzioni da oltre 40 anni, nei quali abbiamo costruito l’esperienza e la competenza che contraddistinguono le nostre attività sperimentali per affiancare Progettisti, Direttori dei Lavori e Collaudatori.

Certificazione nautica e navale: scopri tutti i nostri servizi!

Istituto Giordano è Organismo notificato dal Ministero delle Infrastrutture e della mobilità sostenibili e dal Ministero dello Sviluppo Economico per la Direttiva 2013/53/UE relativa alle unità da diporto e moto d’acqua.

Offriamo servizi dedicati a diportisti e armatori, costruttori e produttori di componenti:
▪    Marcatura CE - Unità da diporto e componenti
▪    Visite di sicurezza per diportisti ed armatori
▪    Equipaggiamento Marittimo (MED)
▪    Controlli Non Distruttivi (CND)

Webinar CAM Edilizia: requisiti e documentazione di prova

Cerchi una spiegazione sintetica e chiara di ciò che è richiesto affinchè i tuoi prodotti soddisfino i requisiti del CAM EDILIZIA?
Il 5 Maggio alle ore 15 partecipa al nostro webinar gratuito rivolto agli stakeholder della filiera edilizia, con focus sui parametri richiesti, i documenti da presentare ed il modo corretto per leggerli.
 

Richiesta di visita di sicurezza e idoneità al noleggio

Non rinviare l’esecuzione della visita ispettiva della tua unità da diporto!
Prorogare il controllo richiesto per la sicurezza della navigazione può comportare rischi e aggravi sul profilo tecnico ed economico, ad esempio anche sulla copertura assicurativa.
Ci occuperemo noi di gestire l’intero iter tecnico-burocratico che sarà necessario presentare presso un ufficio STED (Sportello Telematico del Diportista).

ORIZON Training & Consulting, nuova società del Gruppo Giordano

Con lo scopo di dare indipendenza alle attività formative e a quelle consulenziali, siamo lieti di presentarvi ORIZON Training & Consulting, nuova società del Gruppo Giordano.

Camera climatica XXL per prove di condizionamento e stress termici

Presso la sede di Bellaria (RN) è operativa una camera climatica dall’alto profilo tecnologico, progettata e realizzata interamente dai nostri tecnici.
Un’eccellenza nel territorio nazionale che si distingue per dimensioni e caratteristiche tecniche, ideata per sottoporre vari tipi di prodotti, di diversi settori, a prove di condizionamento e stress termici legati ai cambiamenti climatici.

Circolare 633: Istituto Giordano autorizzato per prove su strutture e costruzioni esistenti

Istituto Giordano è tra i primi laboratori italiani autorizzati dal Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, ad effettuare e certificare le prove ed i controlli sui materiali da costruzione su strutture e costruzioni esistenti (Circolare 633/STC del 03/12/2019).

Ottenute le prime certificazioni UKCA grazie all’accordo di Istituto Giordano e BBA

Alcuni nostri clienti cinesi, produttori di pannelli a base legno (EN 13986 - VVCP 2+), hanno ottenuto la certificazione UKCA.

Il controllo di produzione in fabbrica FPC è stato oggetto di valutazione di conformità da parte degli ispettori della ns. sede di Shanghai e grazie all’accordo con BBA non è stato necessario eseguire visite ispettive aggiuntive per ottenere la corrispondente certificazione UKCA.

Certificazione spiagge: un plus in vista delle gare per le concessioni demaniali

La Certificazione potrà diventare uno degli strumenti qualificanti e premianti per il rilascio delle concessioni e può essere utilizzata dal singolo operatore per dare evidenza della qualità della propria gestione.
 

Nuova edizione 2021 della norma ISO 3834: gestione del transitorio per l'adeguamento delle certificazioni

Gli Organismi di Certificazione, con decorrenza dal 04.06.2022, NON potranno più effettuare audit a fronte dell’edizione 2006 dello standard specifico.
Si raccomanda alle Organizzazioni certificate di effettuare a partire da dicembre 2021 gli audit programmati in riferimento alla nuova edizione dello standard.

Certificazione verde COVID-19

Dal 15 ottobre 2021 l'accesso in azienda è consentito esclusivamente se in possesso di Certificazione verde Covid-19.
La verifica è svolta da soggetti incaricati e non comporta in alcun caso la raccolta di dati personali.
Potrà essere richiesto un documento di identità.
Sono esentati dagli obblighi i soggetti esentati dalla campagna vaccinale Covid-19 che presentano certificazioni mediche secondo le modalità definite dal Ministero della Salute.