Pubblicato il nuovo Regolamento per la certificazione dei prodotti da costruzione (CPR)

(Pubbl. 25/11/2022)
ATTENZIONE! Pubblicato il nuovo Regolamento per la VALUTAZIONE E LA VERIFICA DELLA COSTANZA DELLA PRESTAZIONE DEI PRODOTTI DA COSTRUZIONE E IL RILASCIO DEI RELATIVI DOCUMENTI AI SENSI DEL REGOLAMENTO (UE) N. 305/2011 CHE FISSA CONDIZIONI ARMONIZZATE PER LA COMMERCIALIZZAZIONE DEI PRODOTTI DA COSTRUZIONE (CPR) (Pubbl. 14/11/2022)

Il 14 novembre 2022 è stata pubblicata ed è già in vigore la revisione 9 del Regolamento.
Questo rende più chiara e funzionale l'operatività di Istituto Giordano (in qualità di organismo notificato ai sensi del Reg 305/2011/UE)  in quanto allineata con le disposizioni nazionali ed europee vigenti.
Tale revisione sostituisce la revisione 7 precedente.

Per Vs opportuna conoscenza si riassumono le modifiche più significative:
  • regolamentazione dell'utilizzo del numero identificativo dell'Ente Notificato Istituto Giordano 0407
  • si introducono nel dettaglio compiti e modalità di gestione qualora il richiedente intendesse avvalersi della possibilità concessa dall'art. 45 (subappalto) del Reg 305/2011/UE ovvero per l'utilizzo di laboratori differenti dall'Istituto Giordano e art. 46 del Reg 305/2011/UE ovvero "Uso degli impianti al di fuori dei laboratori di prova dell'organismo notificato"; 
  • divieto dell'utilizzo del marchio Istituto Giordano e Accredia per le attività legate al Regolamento 305/2011/UE;
  • vengono meglio specificate le informazioni e le modalità di comunicazioni alle Amministrazioni competenti, alle Autorità di notifica, agli altri Organismi Europei Notificati e al mercato circa le informazioni rese disponibili in merito alle certificazioni e rapporti di prova/classificazione/estensione e le relazioni di calcolo, emessi, rifiutati, modificati, sospesi e revocati.
     
 Vedi file_Regolamento  Prodotti da Costruzione rif Regolamento (UE) 305-2011

Confidiamo che tali modifiche contribuiscano ad una più chiara e definita operatività per le attività oggetto della presente comunicazione, restando a disposizione per qualsiasi dubbio o delucidazione.


Per info inviare email a: cpd@giordano.it