Insieme contro il coronavirus

(Pubbl. 30/03/2020)

Data la situazione emergenziale di indisponibilità sul mercato di indumenti di protezione e mascherine marcate CE e la difficoltà a reperire laboratori attrezzati per eseguire test secondo le norme tecniche di riferimento in tempi rapidi, ci siamo organizzati per dare il nostro supporto per quanto possibile.

Presso i nostri laboratori è ora possibile effettuare alcuni dei test tra quelli previsti e precisamente : 
  • test meccanici su indumenti di protezione contro prodotti chimici in accordo alla  norma UNI EN 14325
  • prova di breathability (traspirabilità) su mascherine, secondo il par. 5.2.3 della norma UNI EN 14683:2019.
 
INDUMENTI DI PROTEZIONE

UNI EN 14325 – Indumenti di protezione contro prodotti chimici - Metodi di prova e classificazione della prestazione di materiali, cuciture, unioni e assemblaggi degli indumenti di protezione chimica

La norma specifica la classificazione delle prestazioni e i metodi di prova per i materiali utilizzati negli indumenti di protezione contro i prodotti chimici, inclusi i guanti e le calzature.

Nello specifico le prove meccaniche che possiamo effettuare presso i nostri laboratori sono:
  • Determinazione della resistenza alla lacerazione trapezoidale secondo il paragrafo 4.7 della norma UNI EN 14325:2018 - Metodo in conformità alla norma UNI EN ISO 9073
  • Determinazione della resistenza alla trazione secondo il paragrafo 4.9 della norma UNI EN 14325:2018
  • Determinazione della resistenza alla perforazione secondo il paragrafo 4.10 della norma UNI EN 14325:2018 - Metodo in conformità alla norma UNI EN 863
  • Determinazione della resistenza all'incrinatura per flessione compressione -piegatura secondo il paragrafo 4.5 della norma UNI EN 14325:2018. Test in conformità alla norma UNI EN ISO 7854 metodo B
  • Resistenza all'abrasione secondo norma UNI EN 14325 - Metodo di prova UNI EN ISO 12947-2
Per ulteriori informazioni o per richiedere una offerta per l’esecuzione dei test, vi invitiamo a scrivere all’indirizzo, a.trevisani@giordano.it


MASCHERINE

La prova che possiamo effettuare si tratta del test di breathability (traspirabilità), secondo il par. 5.2.3 della norma UNI EN 14683:2019 – Maschere facciali ad uso medico.
Per ulteriori informazioni o per richiedere una offerta per l’esecuzione dei test, vi invitiamo a scrivere all’indirizzo, termotecnica@giordano.it


CERTIFICATO DI CONFORMITA' DI UN DPI: come riconoscere un 'attestazione valida? 
In questo momento di emergenza sanitaria, sorge anche la necessità di conferma/validità/affidabilità di documenti che dovrebbero attestare la conformità dei Dispositivi di Protezione Individuale (DPI) alle norme applicabili. Al riguardo, Accredia fornisce alcune indicazioni per riconoscere un certificato valido emesso ai sensi del Regolamento UE 425/2016 da un organismo notificato, https://www.accredia.it/mascherine/ 

In alternativa puoi affidare a noi questo controllo: Istituto Giordano offre infatti il servizio di verifica della documentazione a disposizione dell'importatore. Se interessato,  scrivere a: c.maresi@giordano.it

Infine, di seguito riportiamo un elenco di laboratori che possono fornire ulteriori servizi a cui potete rivolgervi:
www.democentersipe.it/divisione-biomedicale/
www.aosp.bo.it/content/pronto-il-laboratorio-allestito-una-sala-operatoria-del-policlinico-testare-le-mascherine-ve
www.merieuxnutrisciences.com/it/
www.analytical.it/
www.albarubens.it/
www.ctslab.eu/
www.italcert.it/

Per l'elenco dei Laboratori europei accreditati ad effettuare test su mascherine facciali, consultare:
european-accreditation.org/wp-content/uploads/2020/03/EA-Communication-coronavirus-outbreak-and-face-mask-testing-26March2020.pdf