Accreditato anche il settore IAF 24 schema SGQ (recupero, riciclo) e sottoschema End of Waste di carta e cartone rif. DM 188/2020.

(Pubbl. 13/10/2021)
L'entrata in vigore del Decreto Ministeriale 188/2020 ha reso obbligatoria la certificazione ISO 9001:2015 per tutti quegli impianti che producono carta e cartone recuperati (End of Waste).
L’End of Waste è un processo di recupero di un rifiuto al termine del quale esso perde tale qualifica per diventare un “prodotto”, nel rispetto di precisi criteri definiti dalla legge.

Cosa prevede il D.M. 188/2020?
Il Decreto Ministeriale 188/2020 regolamenta la disciplina della cessazione della qualifica di rifiuto da carta e cartone.
Tale decreto stabilisce le modalità e i criteri specifici in base ai quali i materiali derivanti dal trattamento di carta e cartone cessano di essere rifiuti e divengono a tutti gli effetti dei prodotti che possono essere utilizzati per altri scopi.
Come previsto dal DM 188/2020, gli impianti che intendono produrre “carta e cartone recuperati” devono riorganizzare il proprio processo di produzione e aver presentato entro il 23 Agosto 2021 (180 giorni dall’entrata in vigore del DM 188/2020) l’aggiornamento della propria autorizzazione alle autorità competenti (Regione o Provincia).

In questo contesto si colloca l’articolo 6 del DM 188/2020 stabilendo che il produttore di carta e cartone recuperati deve applicare un sistema di gestione della qualità secondo la norma UNI EN ISO 9001 (settore IAF 24 - International Accreditation Forum - settore di accreditamento delle attività di riciclaggio) certificato da un organismo accreditato ai sensi della normativa vigente, atto a dimostrare il rispetto dei requisiti previsti dallo stesso DM 188/2020.

Il Sistema di Gestione dell’organizzazione dovrà garantire il rispetto dei requisiti del Regolamento e contenere (art. 6):
  • a) le procedure operative per il controllo delle caratteristiche di conformità alla norma UNI EN 643;
  • b) il piano di campionamento.

Istituto Giordano S.p.A. è organismo di certificazione accreditato per offrire la certificazione a tutte le aziende del settore già certificate ISO 9001 che vogliono estendere la certificazione ai requisiti previsti dal DM 188/2020 e a tutte quelle non ancora certificate.

Per conoscere tutti i settori accreditati per lo schema SGQ consulta la pagina di Accredia

Per maggiori informazioni consulta la pagina dedicata alla UNI EN ISO 9001

 

giordano it p1-c1087-t1-accreditato-lo-schema-sgq-per-il-settore-iaf-24-recupero-riciclo-e-sottoschema-end-of-waste-di-carta-e-cartone-rif-dm-1882020 001 Per info: Adelina CardenutoT. 0541 322.362 - a.cardenuto@giordano.it