Maria Piccolo
CONTATTI SEZIONE

Maria Piccolo
Tel. 0541 322.328
E-mail m.piccolo@giordano.it

11D. Affidabilità dei circuiti di comando delle macchine: la norma UNI EN ISO 13849-1

 
DURATA
1 giorno (8 ore)
LUOGOSala corsi Planetario - via Ravenna, 151 / H - Bellaria Igea Marina (RN)
ORARIaccettazione partecipanti 8:45
inizio lavori 9:00, conclusione 18:00
DATA6 ottobre 2017
Partner formativo 
 

PREMESSA
Il requisito essenziale di sicurezza e di tutela della salute (RES) 1.2.1 della Direttiva Macchine 2006/42/CE stabilisce che “i sistemi di comando devono essere progettati e costruiti in modo da evitare l'insorgere di situazioni pericolose” e, in particolare, richiede che “un’avaria nell’hardware o nel software del sistema di comando non crei situazioni pericolose”.
Tale requisito può essere soddisfatto adottando le previsioni della norma armonizzata UNI EN ISO 13849-1:2015 “Sicurezza del macchinario — Parti dei sistemi di comando legate alla sicurezza — Parte 1: Principi generali per la progettazione”, che conferisce, se correttamente applicata, la presunzione di conformità al RES.
Appare pertanto chiaro come una profonda conoscenza della norma risulti di fondamentale importanza sia per i progettisti, affinché realizzino dei circuiti di comando che siano sufficientemente affidabili da garantire la protezione delle persone anche in caso di guasti, sia per gli ispettori chiamati a verificare la conformità dalla macchina al RES 1.2.1.

OBIETTIVI
Il corso si prefigge l’obiettivo di approfondire i contenuti della norma, prevedendo altresì alcune applicazioni pratiche per la stima dei Livelli di Prestazione (Performance Level, PL) sia in casi semplici, che in casi più complessi mediante l’impiego di un software dedicato.

DESTINATARI
Ispettori, progettisti, consulenti che si occupano di progettazione/verifica dei sistemi di comando delle macchine.

CONTENUTI
1)    Il concetto di affidabilità:
  • Guasto
  • Avaria
  • Probabilità di guasto
  • Tasso di guasto
  • MTTF e MTBF
  • Sistemi serie
  • Sistemi parallelo a funzionamento permanente
     
2)    La norma armonizzata UNI EN ISO 13849-1
  • Scopo
  • Concetti di base della norma: PLr, PL, MTTF, DC, CCF, categoria
  • Elenco guasti ed esclusione dei guasti
  • Metodo di calcolo del PL
  • Principi di validazione delle funzioni di sicurezza per le 4 categorie (1-2-3-4)
  • Principi di sicurezza di base
  • Componenti ben collaudati
  • Esempio di validazione di una funzione di sicurezza
     
3)    Pratica di verifica PLr con software Sistema
  • Esempi pratici di calcolo PL con utilizzo del software Sistema
     
N.B. Si consiglia di partecipare al corso dotati di un computer portatile con già installato il software “SISTEMA” sviluppato da IFA. Il programma può essere scaricato gratuitamente qui.

ATTESTATO RILASCIATO: attestato di frequenza.

PREZZO: € 440,00 + iva
Ai clienti e ai collaboratori dell’Istituto Giordano verrà applicato lo sconto del 10%.
 

Iscriviti al corso